economia e diritto

blog economia

Archivi per agosto, 2012

Finanziamenti, sempre più difficile ottenerli

Scritto da economia-diritto.net il 7 agosto 2012

Al giorno d’oggi risulta davvero difficile riuscire ad ottenere un qualsiasi tipo di servizio finanziario, ciò è dovuto soprattutto alla forte crisi che da anni ormai sta stritolando le economie di tutto il mondo. E’ stato riscontrato che la parte del mercato riguardante la richiesta di credito ha avuto un calo del -11% rispetto al passato, ciò è dovuto soprattutto alla scarsa fiducia delle banche nel rilasciare un qualsiasi tipo di prestito per paura che esso non venga restituito dal soggetto richiedente.

Per chi vuole accedere al credito nonostante delle condizioni economiche non idilliache può rivolgersi alle diverse agenzie di credito presenti sul web, che adottano delle politiche decisamente più flessibili delle banche per quanto riguarda la cessione dei prestiti e offrono dei servizi di consulenza e preventivi online per trovare ai propri clienti le migliori soluzioni per i finanziamenti.

Una delle forme di credito più semplice da ottenere è senza alcun ombra di dubbio la formula della cessione dello stipendio o della pensione, che può essere richiesta per eseguire l’acquisto di un determinato prodotto o servizio. Questo servizio può essere richiesto semplicemente via web, cercando il miglior preventivo online di cessione del quinto.

Questa forma di prestito finalizzata viene concessa a tutti coloro che possiedono un contratto di lavoro indeterminato o i titolari di pensione, ma in alcuni casi questo servizio può essere erogato anche a coloro che possiedono un contratto di lavoro a tempo determinato, ma in questo caso il prestito verrà concesso sotto valutazione dell’istituto di credito.
I finanziamenti finalizzati all’acquisto vengono detti cessione dello stipendio o della pensione perché il debito contratto viene ripagato mediante la trattenuta diretta di un quinto dello stipendio o della pensione del richiedente.

La cessione viene erogata per un periodo di tempo che va da un minimo di 2 anni ad un massimo di 10 anni ed il contratto può venire rinegoziato nel caso la durata del finanziamento antecedentemente richiesto sia superiore ai 6 mesi e deve essere trascorso almeno il 40% del periodo contrattuale precedente.
Si può richiedere la cessione del quinto anche nelle attività convenzionate con gli istituti di credito in modo che i clienti possano eseguire i loro acquisti più rapidamente e più tranquillamente, andando via dal negozio col prodotto desiderato, ripagando poi il debito contratto direttamente all’istituto di credito.
Per accedere a questi finanziamenti i dipendenti del settore privato devono avere il benestare del proprio datore di lavoro, che poi destinerà il 20% della busta paga direttamente alla società di credito. Il datore di lavoro è comunque obbligato a dare il suo benestare alla richiesta di questo finanziamento da parte del proprio dipendente, ma in caso di cessione con delega egli ha la facoltà di decidere se dare il via libera o no al prestito.

Questa in poche parole era la cessione dello stipendio dello stipendio e della pensione, il servizio finanziario certamente più semplice da ottenere perché non richiede una particolare documentazione e può essere richiesto in tutti i siti specializzati nella concessione dei finanziamenti.

  • Share/Bookmark

Pubblicato in Senza categoria | Nessun commento »

 

Bad Behavior has blocked 296 access attempts in the last 7 days.

Chiudi
Invia e-mail
Usiamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione nel nostro sito web.
Ok